Turismo urbano sostenibile in Argentina

Azione di sostegno alla crescita del turismo urbano sostenibile, come strumento di sviluppo e di aiuto contro la marginalità e il degrado socio-economico nei quartieri del Sur di Buenos Aires: La Boca e Barracas

icon-home Paese: Argentina
icon-flag Località:Quartieri del Sur di Buenos Aires: la Boca e la Barracas
icon-calendar Periodo: 2007 – 2010
icon-group Partner: Corporaciòn del Sur S.E., Sociedad de Estado, Gobierno de la Ciudad Autonoma de Buenos Aires
icon-euro Finanziatori: MAECI – (MAE DGCS)

Contesto
L’Argentina ha un’estensione territoriale di 2.766.890 kmq e una popolazione di circa 40 milioni di abitanti, concentrati principalmente nella provincia di Buenos Aires (la città più popolata del paese).
Il clima varia da subtropicale nella regione nord-est (Chaco, Formosa, Misiones) a temperato nella Pampa umida, arido nelle regioni del nord –est e desertico freddo nella Patagonia.
La zona di intervento del progetto comprende due quartieri contigui a sud della città di Buenos Aires, La Boca e Barracas, appartenenti alla zona denominata “El Sur”, dove maggiore è il contrasto in termini socio-economici con il resto della città e si concentra il maggior numero di nuclei familiari sotto la linea di indigenza. Il quadro è aggravato da alte percentuali di abitazioni precarie (oltre il 18%) e di sovraffollamento.
Si nota inoltre una diminuzione del tasso di scolarizzazione. L’elevato tasso di abbandono scolastico (deserción escolar) tra i giovani, che spesso non portano a termine il ciclo di studi, è dovuto al fatto di dover provvedere al sostentamento economico della propria famiglia. Spesso il futuro di tali giovani è legato ad attività lavorative precarie, frammentate, di tipo informale.

Obiettivi
Il progetto intende contribuire al rafforzamento del settore economico e produttivo del turismo in Buenos Aires, focalizzando le sue azioni nella Sur della città di Buenos Aires. Obiettivo degli interventi è il miglioramento delle condizioni di vita della popolazione locale dei quartieri di La Boca e Barracas attraverso l’introduzione di un modello di turismo sostenibile.
Il progetto contribuisce alla formulazione di proposte alternative in seno al turismo, in quanto attività economica capace di generare meccanismi di sviluppo, ma anche appoggiare la valorizzazione dell’identità urbana barrial (di quartiere) in quanto condizione necessaria a garantire il radicamento e l’incorporazione di un modello alternativo e la sua sostenibilità nel tempo.
Mediante un’articolata azione di sensibilizzazione, diretta al settore pubblico, al settore privato e alla popolazione civile, il progetto intende porre le basi per la costruzione di un modello responsabile, consapevole e partecipativo che possa da una parte massimizzare e ottimizzare le risorse esistenti, e dall’altra creare nuove forze e scenari produttivi.

Beneficiari
Il progetto prevede tre fasi di attività: sensibilizzazione, valorizzazione e formazione.
Le azioni di progetto si rivolgono principalmente a: associazioni socio-culturali dei quartieri di La Boca e Barracas, funzionari pubblici, impresari di La Boca e Barracas, docenti delle scuole pubbliche, operatori turistici, istituzioni.

In particolare:

  • 50 associazioni socio-culturali dei quartieri di La Boca e Barracas parteciperanno alla creazione di un forum di discussione sul turismo  sostenibile.
  • 1000 abitanti della Boca e di Barracas parteciperanno alle attività di valorizzazione del patrimonio culturale (giornate tematiche, mostre).
  • 690 abitanti della Boca e di Barracas parteciperanno alle attività di workshop sulla storia orale e di teatro comunitario.
  • 1092 abitanti parteciperanno ai corsi di formazione professionale.
  • famiglie beneficeranno degli interventi di miglioramento delle condizioni abitative.

Risultati raggiunti
Il progetto ha portato alla creazione di un Centro di Studi Permanente sul Turismo Sostenibile, CIETyD, realizzando inoltre un sistema permanente di sensibilizzazione nelle scuole
Al fine di valorizzare il patrimonio culturale dei quartieri di La Boca e Barracas è stata creata la Red de Turismo Sostenible de La Boca e Barracas – RTSBB (103 attori ne fanno parte attualmente), un’area di valorizzazione e preservazione del patrimonio culturale      .
Inoltre le azioni progettuali hanno permesso di consolidare organizzazioni, gruppi comunitari e famiglie nel settore della micro-impresa e avviare nuove micro-imprese produttive locali di turismo sostenibile, migliorando così le opportunità per l’inserimento lavorativo nel settore turistico.
L’offerta di pacchetti turistici per utenti nazionali e internazionali è stata differenziata e promossa, producendo inoltre materiale di informazione, sensibilizzazione e promozione dell’offerta turistica dei quartieri di La Boca e Barracas.