Projects

  • icei

    LifeMI

    La priorità dell’intervento è mossa dall’urgenza di considerare il tema dell’inclusione sociale e lavorativa di giovani richiedenti asilo e rifugiati; soggetti che, a fronte di un impatto notevolmente più forte per le nuove generazioni di accedere al mercato del lavoro, sono fra i gruppi più esposti e più fragili.

  • MILE – Migrants Integration in the Labour Market in Europe

    Il progetto si basa su un partenariato transnazionale di organizzazioni private e pubbliche in 4 paesi dell'UE (5 città, 8 partner, 14 associati). L'azione migliorerà le pratiche degli attori chiave e promuoverà un approccio globale per supportare efficacemente l'inclusione lavorativa dei cittadini di paesi terzi.

  • Giovani: nuovi narratori e attori della Cooperazione allo Sviluppo

    Il progetto vuole contribuire ad aumentare, nei giovani italiani la conoscenza degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs), ancora non conosciuti dalla maggioranza degli under 40 e creare un maggior consenso sul ruolo e importanza della cooperazione allo sviluppo per la risoluzione delle grandi questioni globali, tra cui nello specifico quelle

  • YARD: Youth-led Actions Rejecting Discriminations

    Il progetto mira a combattere la discriminazione, rafforzare il dialogo interculturale e il valore della diversità tra i giovani, promuovendo la cittadinanza attiva e il coinvolgimento dei giovani come protagonisti del cambiamento sociale. Per raggiungere questo obiettivo generale, i partner si scambieranno metodologie innovative di educazione non formale, utili per

  • Upload Your Dreams

    L’obiettivo generale del progetto è quello di contribuire al miglioramento delle possibilità occupazionali dei NEET attraverso lo scambio di buone prassi e la messa in pratica di metodologie WBL (work-based-learning) nelle città delle 4 nazioni coinvolte nei seguenti stati europei: Italia, Ungheria, Slovenia e Belgio.

  • Social Day: nuovi cittadini dal locale al globale

    Il Social Day nasce dalla volontà di supportare i giovani nel vivere il territorio come soggetti attivi e non solo come fruitori di servizi. L’obiettivo del progetto è accompagnare i ragazzi, tramite un percorso formativo, a realizzare in una giornata simbolica a livello nazionale, lavori sociali per la propria comunità.