Olinda

Azione integrata di promozione del turismo sostenibile come strumento di inclusione socio-economica e rivalorizzazione territoriale nella zona urbana di Olinda e dell’area rurale di Ipojuca, Brasile.

icon-home Paese: Brasile
icon-flag Località: Zona urbana di Olinda e area rurale di Ipojuca (Stato del Pernambuco)
icon-calendar Periodo: 2009 – 2011
icon-group Partner: Lunuz
icon-euro Finanziatori: MAE, Regione Lombardia

Contesto
Il Pernambuco, con capitale Recife, è uno dei 26 stati federati del Brasile e si estende nell’area del nordest del paese.

La città di Olinda, 8 km a nord di Recife, è uno dei centri coloniali più belli e meglio conservati dell’intero Brasile: il suo centro storico attira moltissimi turisti eppure poca valorizzazione viene data alle forme di arte e cultura popolari, che rimangono appannaggio di chi le pratica e rischiano per questo motivo l’estinzione.

Il municipio di Ipojuca è localizzato nella Regione metropolitana di Recife e il suo sviluppo è direttamente legato alla coltivazione della canna da zucchero e alla produzione artigianale dei suoi sottoprodotti, ma anche per questa zona servizi e turismo sono importanti risorse.

Tuttavia, la crescita del turismo a Olinda e Ipojuca non si è tradotta in uno sviluppo economico e sociale condiviso: all’aumento del reddito medio procapite (+21% dal 1991 al 2008) è corrisposto un allargamento del divario tra i cittadini più ricchi e la grande maggioranza della popolazione. Oltre a concentrare le ricchezze prodotte in poche mani, il modello turistico proposto dai tour-operator appare piuttosto banalizzante: in particolare, non valorizza la cultura e le forme d’arte locali, che rischiano l’estinzione.

Obiettivi
L’obiettivo generale è contribuire alla lotta alla povertà e alla riduzione dell’esclusione sociale delle famiglie della zona urbana di Olinda e dell’area rurale di Ipojuca. A tal fine, l’obiettivo specifico è sviluppare e diffondere un modello di turismo in queste zone, basato sul diretto coinvolgimento delle famiglie marginalizzate nell’elaborazione e gestione dell’offerta turistica e sulla valorizzazione e riappropriazione della cultura tradizionale locale.

Beneficiari
Il progetto porta benefici in forma diretta a una molteplicità di attori sociali presenti nei quartieri limitrofi al centro storico di Olinda e della zona rurale di Ipojuca, con particolare attenzione verso le fasce in condizioni di maggior vulnerabilità socio-economica. Le attività riguardano la formazione per l’offerta di servizi turistici, la sensibilizzazione e comunicazione sul tema del turismo responsabile, la valorizzazione del patrimonio culturale e naturale.

Risultati raggiunti
Il progetto ha permesso di realizzare corsi di formazione professionale nell’ambito delle attività turistiche, creare un’incubatrice per la realizzazione di un’agenzia cooperativa di servizi di turismo responsabile e rivitalizzare aree oggi degradate ma di notevole interesse storico. L’implementazione delle attività di promozione e sensibilizzazione sui temi del turismo sostenibile ha portato all’avvio un confronto internazionale e scambi con il mondo accademico